Raccontiamo la Raccolta

Il sole pallido illumina timidamente il cielo. La rugiada rende visibile anche le ragnatele altrimenti ben nascoste per la preda del ragno. La terra bagnata dall’umidità notturna. Le mazze brandite da prodi contadini volteggiano nell’aria prima di sferrare un colpo ben piazzato. I tronchi vibrano. I rami d’ulivo che scossi, con le foglie che oscillano in un movimento frenetico e rumoroso. Le olive cadono come pioggia copiosa. I teli anti spina posati a terra ammantano il tronco degli ulivi. Su di loro le olive arrestano la loro discesa, pronte per essere caricate sui trattori ed essere portate in frantoio. Montagnette di olive che andranno a comporre le maestose cime dei monti ulivei, tipici promontori autunnali.

È il momento della raccolta. La raccolta delle olive. Con la loro forma allungata e snella marchio di fabbrica della varietà coratina. Dal colore verde acceso con sfumature di viola che vanno dal magenta al melanzana. Sono pronte. E sembrano fremere, prima di staccarsi dal ramo insieme alle foglie con cui sono cresciute. Il Frantoio Paparella raccoglie solo quelle presenti sui rami per preservare la qualità delle olive, mentre quelle già a terra saranno destinate ad altri utilizzi.

La raccolta è un momento di festa per i frantoiani. Dopo mesi di cure e attenzione per i propri alberi, finalmente si raccolgono i frutti. E può sembrar scontato dopo tanti anni, soprattutto per un contadino che con il proprio lavoro ci è cresciuto, ma ogni volta è un miracolo. Solo l’agricoltura è in grado di trasmettere queste emozioni. E’ un ciclo vitale che si compie. Quanto sacrificio e quanta fatica per i contadini pronti a raccogliere ciò che hanno contribuito a creare.

 

Oggi buona parte dei bastoni sono stati sostituiti o affiancati da macchine all’avanguardia che permettono di far cadere cingendo l’albero e scuotendolo con più continuità e mantenendo integro il prodotto. Alla fine della giornata di raccolta i trattori pieni di olive arrivano al frantoio Paparella come carri addobbati a festa e sono accolti con un sorriso carico di soddisfazione. È solo l’inizio però.

 

La stagione olivicola 2019/2020 è iniziata e trovi il nostro #LÓLIO2020 appena spremuto in tutte le nostre bottiglie e lattine, scopri di più visitando il nostro shop!


Potrebbe interessarti anche...

Hai commenti sul post o dubbi sulla preparazione di una ricetta?